KINESIOLOGIA INTEGRATA

kinesiologia Integrata

A quali bisogni risponde

  • Localizzare lo squilibrio all’interno del tuo sistema corpo-mente;
  • Consapevolizzare le motivazioni che portano alla manifestazione del tuo disagio;
  • Lasciare scorrere le tensioni muscolari, i tuoi dolori articolari, le tue ansie e traumi mentali;
  • Allineare corpo e mente;
  • Favorire il tuo equilibrio a livello biochimico-nutrizionale, fisico-strutturale, mentale-emotivo;
  • Esprimere le tue potenzialità;
  • Stimolare corpo e mente per attivare le tue migliori risorse e realizzare il tuo intento.

Come nasce

In cerca di nuove tecniche di cura, un noto chiropratico americano intraprende un viaggio nel mondo orientale. La Medicina Tradizionale Cinese e quella Tibetana trasformano il suo modo di lavorare. La salute dell’Essere Umano è osservata come espressione del sistema corpo-mente, con il quale si scopre che è possibile dialogare per migliorare il benessere psico-fisico. Nel 1964 George Goodheart è riconosciuto come il padre della Kinesiologia.


La kinesiologia nasce quindi da un processo di integrazione del mondo Occidentale con il mondo Orientale.


La Kinesiologia Integrata è frutto delle illuminanti intuizioni di Giuseppe Cerasoli (Kinesiologo, life coach, ricercatore e ideatore del metodo Key Code System) e rappresenta un’evoluzione della Kinesiologia che allarga al massimo il concetto di integrazione. Con essa infatti è possibile integrare le diverse competenze del terapeuta e del paziente, lasciando al sistema corpo-mente la libertà di scegliere ciò di cui ha più bisogno in quel momento per raggiungere il suo traguardo.


Come agisce

Grazie ad uno specifico test muscolare è possibile ottenere informazioni in merito allo stato di equilibrio della persona. Il test muscolare si esegue esercitando una delicatissima pressione sugli arti (principalmente sui polsi) e valutando la prontezza e la qualità della risposta dei muscoli. La risposta dei muscoli varia quando il sistema corpo-mente non è ben organizzato per affrontare in maniera adeguata i diversi tipi di stress a cui viene sottoposto.


La Kinesiologia come tutte le Terapie Olistiche ha lo scopo di equilibrare tutti i piani dell’essere umano. Essa adempie a questo obiettivo utilizzando l’interessante principio di corrispondenza tra muscoli, organi, meridiani ed emozioni della Medicina Tradizionale Cinese. Quando l’energia del meridiano e la funzione dell’organo associato ad esso sono in equilibrio, risulta normale anche il tono di base del muscolo correlato. Quando invece il meridiano e l’organo si trovano in disequilibrio, si osserva una variazione del tono muscolare di base e della velocità di risposta del muscolo.


Le informazioni così raccolte offrono la possibilità di compiere un processo fondamentale ed utile per superare i tuoi disagi: trasforma il tuo problema in un punto di inizio, stabilisci un intento allineato a ciò che ti serve ed individua le risorse più adatte per realizzarlo.

La Kinesiologia non dispensa prescrizioni, diagnosi e consulenze mediche o psicologiche

ed ogni volta che una persona sente la necessità di essere trattata da un professionista del campo medico, è incoraggiata in tal senso.


Leggendo gli articoli del mio blog,

scoprirai come tante persone hanno fatto a risolvere i loro disagi fisici

e troverai informazioni utili a migliorare

la qualità della tua vita.

Richiedi informazioni

Torna su